ULTIME NOTIZIE

7 gennaio 2017
Percorre 100 km per tornare dalla sua famiglia: l’amore estremo di un cane

Percorre 100 km per tornare dalla sua famiglia: l’amore estremo di un cane

Lorena Coppola

By Lorena Coppola

Posted on 7 gennaio 2017

A Spilsby, nella contea del Lincolnshire in Inghilterra, una Border Collie di nome Casey ha percorso circa 100 km per tornare dalla sua famiglia, che l’aveva data in affidamento.


Percorre 100 km per tornare dalla sua famiglia: l’amore incondizionato di un caneCasey è il nome di una Border Collie che ha percorso circa 100 km per tornare dalla sua famiglia. La sua storia incredibile ha avuto inizio quando la proprietaria, in seguito ad un trasloco, ha deciso di affidarla ad un amico di famiglia a Spilsby, nella contea del Lincolnshire in Inghilterra, dunque a circa 100 km dalla sua prima casa. La cagnolina non ha mai accettato il distacco dalla sua proprietaria ed è scappata con l’intento di raggiungerla. Per settimane sono proseguite le ricerche per ritrovarla e, nonostante ci fossero stati dei suoi avvistamenti segnalati su Facebook, nessuno mai è riuscito a riportarla dalla sua famiglia. Dopo circa due mesi, delle guardie di Newmark, nel Nottinghamshire, hanno contattato la famiglia di Casey, dopo averla avvistata tra i cespugli di un parcheggio a circa 96 km dalla casa dalla quale era fuggita.

La cagnetta ha percorso tutto quel tragitto per riuscire a ritornare dalla sua amata proprietaria e, nonostante, non abbia subito nessun danno fisico, era visibilmente provata, col pelo arruffato e con molti chili in meno. Sono scoppiata in lacrime. Un’emozione difficile da descrivere. Quando è scomparsa per due mesi ho avuto difficoltà a immaginare che un giorno l’avrei rivistaha raccontato la proprietaria. Era lì, davanti a me  era seduta in un angolo e quando io e il mio compagno siamo entrati nella stanza ha iniziato ad agitarsi. Quando ci ha riconosciuti ha iniziato ad abbaiare e a saltare ovunque.

Percorre 100 km per tornare dalla sua famiglia: l’amore incondizionato di un cane

La vicenda di Casey non è l’unico caso in cui un animale abbia percorso tanti chilometri per tornare a casa (LEGGI ANCHE: COOKIE, IL GATTO PERCORRE DA SOLO MILLE CHILOMETRI E RITROVA CASA e UN CANE PERCORRE 300 CHILOMETRI A PIEDI PER TROVARE LA DONNA CHE L’AVEVA CURATO). Storie come questa dimostrano quanto possa essere incondizionato l’amore di un cane e invitano a riflessioni profonde sull’importanza di assumersi la piena responsabilità, nell’adottare un animale, non solo di accudirlo, ma anche di rispettarlo nei suoi sentimenti, che non sono molto dissimili da quelli umani.

ARCHIVIO NOTIZIE

SEGUICI SU FACEBOOK

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER ISCRIVITI