ULTIME NOTIZIE

9 agosto 2017
Si è preso cura di una ragazzina malata di cancro, Genie è il “gatto dell’anno” nel Regno Unito

Una gatta adottata che ha aiutato la suo amica umana durante il difficile trattamento per un cancro osseo si è guadagnata il titolo di Cat National of the Year (gatto dell’anno) nel Regno Unito. Per la consegna dell’onorificenza, assegnata dalla Charity Cats Protection, è stata organizzata anche una cerimonia ufficiale a Londra. 

 

 

Protagoniste di questa storia sono la gatta Genie ed Evie Henderson, 11 anni di Lincoln, a cui nel marzo 2016 è stato diagnosticato un cancro osseo. Per Evie è così iniziata una difficile e pesante cura per combattere il suo male: sei cicli di chemioterapia e diverse operazioni che la ragazzina è riuscita ad affrontare grazie alla costante presenza della sua micia nera.  

 

 

«Quando ero troppo malata per avere amici vicino e non potevo uscire di casa, lei mi è sempre stata accanto e ha reso le mie giornate felici dandomi tanto conforto - racconta Evie ai giornali inglesi. Uno dei momenti più difficili per la ragazzina è arrivato quando ha iniziato a perdere i suoi bei capelli. «Per me è stato molto sconvolgente perché avevo dei lunghi capelli bruni. È avvenuto in primavera, quando anche Genie stava perdendo il suo pelo. Un po’ come me e questo mi ha un po’ sollevata». 

 

 

Anche il padre di Evie, Chris Henderson, ha sottolineato il ruolo fondamentale che Genie ha avuto nell’essere una “grande distrazione” nei momenti di difficoltà, anche quando sua figlia era ricoverata e dal suo letto d’ospedale guardava i video delle imprese della sua gatta. Oltre 300 giorni via da casa, ma anche se lontana da casa aveva sempre la sua felina vicina a rendergli migliori le giornate. «È la mia migliore amica e sinceramente non so cosa farei senza di lei» racconta Evie tenendola sempre in braccio. 

 

ARCHIVIO NOTIZIE

SEGUICI SU FACEBOOK

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER ISCRIVITI