ULTIME NOTIZIE

2 settembre 2017
Lasciato alla catena sotto l’uragano Harvey, il cane Lucky salvato dal fotografo che l’ha reso famoso

Tutto inzuppato d’acqua. Tremante e spaventato. Lasciato solo al suo destino mentre la violenza dell’uragano Harvey impazzava tutto intorno a lui. Senza possibilità di salvarsi perché con la catena al collo. Lo scatto di questo cane, simbolo della disperazione, sua e di chi l’ha abbandonato, è stata immortalata dal fotografo del Daily Mail Ruaridh Connellan e ha fatto il giro del mondo. 

 

 

Ma il professionista, dopo aver immortalato la scena, ha lasciato dismesso i panni del fotografo e ha indossato quelli dell’uomo dal cuore grande e ha portato in salvo il cagnolino. 

 

 

Le foto lo mostrano mentre si avvicina all’animale. Lui lo guarda mentre si avvicina e, racconta il fotografo, inizia a scodinzolare felice per quello sconosciuto che lo sta portando al sicuro. Connellan ha deciso di chiamarlo Lucky, fortunato, anche se ora che è in salvo bisognerà capire quale sarà il suo futuro. 

 

 

La famiglia che lo aveva, insieme a tutti i vicini del quartiere, è stata fatta sfollare. Difficile capire perché un animale così piccolo non abbia trovato spazio fra le braccia dei suoi proprietari così come la stessa polizia di molte zone del Texas ha chiesto di fare.  

 

Per ora ciò che importa è che Lucky sta bene ed è stato affidato a un centro per la protezione per gli animali dove ha trovato già altri amici: un pony, due gatti e un giovane incrocio di Pit Bull. Quest’ultimo ha una storia simile alla sua. Anche lui lasciato legato a un albero. Anche lui fotografato con la testa bassa, quasi rassegnato al suo destino amaro. Ma qualcuno, in questo caso un vicino di casa, ha deciso di dargli una seconda possibilità e trarlo in salvo. 

 

 

 

L’uragano continua a impazzare e a fare danni e vittime. Ma storie come queste, di piccoli e grandi gesti di umanità e sensibilità, fanno in fretta il giro del web perché sono come medicine che fanno bene al cuore, che danno speranza di un domani da raggiungere nonostante il presente molto difficile. 

L’uragano Harvey visto dallo spazio


ARCHIVIO NOTIZIE

SEGUICI SU FACEBOOK

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER ISCRIVITI