ULTIME NOTIZIE

2 novembre 2017
Franca l'albergatrice muore e lascia un milione di euro ai cani
MESTRE - I cani erano parte della sua vita. Un amore talmente forte verso i quattro zampe da indurla a non dimenticarsi di loro nel suo testamentoFranca Franzi era una albergatrice di Jesolo. È morta a 81 anni nel maggio del 2016 a pochi giorni di distanza dal fratello Gianni. Una famiglia di albergatori, la loro. Lui già assessore al turismo e presidente dell'Aja. Lei, proprietaria di tre strutture ricettive del centro balneare: l'hotel Agorà, il Manila e il Cavalieri dal valore di milioni di euro. Nel testamento l'albergatrice ha disposto due lasciti in denaro. Il primo al canile di San Giuliano, pari a un quarto del valore dell'hotel 4 stelle fronte mare Cavalieri, il secondo al Comune di Jesolo per contribuire al 50% alla costruzione di un canile ex novo.

IL TESTAMENTO
Per quanto riguarda il rifugio del cane mestrino la somma potrebbe aggirarsi anche ad un milione di euro, ma una perizia sul valore effettivo dell'immobile non è ancora stata eseguita. Il lascito è stato disposto sotto forma di legato testamentario, una disposizione con cui il soggetto attribuisce a una persona un determinato bene o un determinato diritto. A rendere nota la vicenda è stata ieri la consigliera della Lega Silvana Tosi che con una lettera inviata al sindaco nei giorni scorsi ha chiesto la sospensione del trasferimento di 14 cani nella struttura di Mira prevista per questa mattina e il rinvio dell'annunciato abbattimento del rifugio. 

#ultimogestodmore #amoreperglianimali #nonsaretemaisoli #amore #cremazioneanimali #cimiteroanimali

ARCHIVIO NOTIZIE

SEGUICI SU FACEBOOK

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER ISCRIVITI