ULTIME NOTIZIE

12 giugno 2018
Gatto ci segue in bagno: vediamo insieme perché lo fa
Perché il gatto ci segue in bagno
Perché il gatto ci segue in bagno? Ve lo siete mai chiesti? È una domanda che sovente i proprietari dei mici si pongono. Sembra proprio inevitabile: arriva l’urgenza, aprite la porta del bagno et voilà compare il vostro gatto.

Perché il gatto ci segue in bagno? Che cosa affascina così tanto i gatti di ciò che facciamo in bagno? In realtà ci sono parecchi elementi che li attraggono in questo ambiente: pavimento fresco, acqua, asciugamani morbidi, carta igienica da srotolare e i sanitari da usare come giochi, con saponette e spugne. È un ambiente che li fa sentire a proprio agio.

Una cosa che probabilmente li attrae è che quando non siete in casa la porta è chiusa. E se chiudete la porta probabilmente il vostro gatto penserà che dev’esserci qualcosa di molto interessante e questo attizza la sua curiosità. Vedendovi entrare in questa stanza misteriosa quasi sicuramente crede di avere il permesso di seguirvi. Per lui è come se lo steste invitando in una stanza dei giochi. Sicuramente non lo fa per infastidirvi.


Registrati con FacebookNon perderti i nostri articoli.


Gatto ci segue in bagno: analizziamo la questione
Il gatto potrebbe volervi seguire in bagno perché ha caldo e lo attirano le piastrelle fresche o perché ha sete e sa che aprirete i rubinetti dell’acqua per far bere il gatto. O forse vi sta dimostrando affetto perché eravate fuori casa.

Fate attenzione a cosa fa il vostro gatto quando entra in bagno: si dirige verso un oggetto in particolare? Si sdraia sul pavimento o dentro la vasca o il lavandino? Gioca con qualcosa in particolare? Il gatto si struscia contro di voi?

In molti casi in bagno viene sistemata la lettiera per gatti ed è quindi per il gatto un posto con dei segnali olfattivi molto forti e che lui apprezza. Magari vuol proteggere la lettiera, in questo caso considera il bagno il suo territorio nel quale tu sei l’intruso perciò deve controllarti. Oppure deve servirsi anche lui del suo “bagno”. Queste ipotesi sono state avanzate da Mikel Delgano, esperto di comportamento per la School of Veterinary Medicine dell’Università UC Davis.

Imogene Cancellare, esperto di biologie e specie selvatiche trova che l’ossessione dei gatti per i bagni non sia del tutto spiegabile. L’affetto è una delle possibili motivazioni per cui il gatto vi segue in bagno, magari fa le fusa, vi si attorciglia nelle gambe, voi siete il suo punto di riferimento e lui ricambia le vostre attenzioni, non lasciandovi soli nemmeno li.

O magari semplicemente, il micio si sta annoiando allora lo vedrete seduto a fissarvi o mettersi a giocare con tutto ciò che trova nel bagno. Come si comporta il vostro gatto in bagno?
 

-cremazione animali d’affezione  con riaffido delle ceneri .

- sepoltura animali d’affezioe in uno splendido parco dedicato . 

#ultimogestodmore #amoreperglianimali #nonsaretemaisoli #amore #cremazioneanimali #cimiteroanimali #sepolturacremazioneanimali

ARCHIVIO NOTIZIE

SEGUICI SU FACEBOOK

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER ISCRIVITI